top of page

Terza età e abitare: una iniziativa molto interessante sarà inaugurata a Siena



Riportiamo per intero un articolo-intervista al gestore del nuovo complesso residenziale per anziani sorto a Siena e progettato con criteri molto innovativi che rispecchiano perfettamente le attese dei nuovi anziani, che desiderano continuare a vivere in un ambiente confortevole, ma condiviso, fornito di servizi comuni specifici per l'esigenza di questa fascia d'età. Coerente a quanto AttivaMENTE ha ampiamente trattato nel libro di recente pubblicazione dal titolo "ESISTENZA", dedicato appunto alla vita degli over 65, acquistabile nella pagina "come associarsi"


Guild Siena’, oltre 5mila richieste per il residence della terza età, Marchese: “Sarà il villaggio per tutti”


Piscina, spa, parco, servizi. non sarà come il film Coconn ma sicuramente Guild Siena rappresenta un vero e proprio elisir della giovinezza per i suoi ospiti.

Il residence dedicato alla terza età, primo e unico modello in Italia ma forte di esperienze di grande successo nel resto del mondo, sta muovendo gli ultimi passi prima dell’inaugurazione che si terrà a settembre e lo farà, questa sera, ospitando nel parco un concerto della Chigiana.

“Ma questo luogo non sarà un ghetto per gli anziani”, assicura Eugenio Marchese, fondatore di Guild Living, l’azienda che, insieme alla Specht Group, ha creato la joint venture che sta portando avanti il progetto di senior living. “Questa struttura si apre ai nipoti ed ai figli dei nostri ospiti e vuole essere un punto d’incontro tra generazioni. Vogliamo creare un villaggio per tutti”, ha proseguito.

Ottantatré sono gli appartamenti sorti nel residence in strada di Malizia. Si spazierà dai bilocali fino alle penthouse. E poi ancora ci saranno un bar-ristorante, una piscina, un wellness center, un parco di tre ettari con alberi secolari ed esemplari rari ed una sauna accessibili anche per chi non vive nella struttura. e si potrà portare con sé anche il proprio animale domestico.

La lista delle richieste per un’abitazione è già lunghissima e tocca quota 5500. “I nostri ospiti non sono anziani ma persone che vivono la terza età – ha aggiunto Marchese – e che adesso possono continuare quella gioventù che avevano fermato per crearsi una famiglia e per il lavoro. Sottolineo anche una cosa importante: seguiamo queste persone con programmi di crescita e non ci limitiamo all’assistenza”.

Uno dei punti forti di Guild Siena infatti è la capacità di fornire attività e programmi innovativi per il benessere e la longevità, progettati da esperti mondiali nell’ambito del settore. Tra loro ci sono la Fondazione Valter Longo, la piattaforma Blue Assistance e Reale Mutua.

Stasera intanto Guild Living ospiterà un concerto del Chigiana Summer Festival. “Vogliamo essere parte di Siena – conclude Marchese- . E con l’Accademia faremo la prima tappa del nostro viaggio qui”.

KV su Siena News del 25 agosto 2023






20 visualizzazioni

Yorumlar


bottom of page